Grissini vegani

grissini vegani

I grissini sono quell’alimento che mangeresti a tutte le ore, soprattutto negli spuntini quando si ha tanta fame e si vuole sgranocchiare qualcosa. Questi sono ideali quando si è a dieta. Preparati con la farina integrale, senza lievito, manterranno quella giusta croccantezza; contengono vari tipi di semi con molte proprietà nutitive che fanno bene alla pelle. Sono un impasto semplicissimo da preparare, ideale per spuntini o per gli aperitivi completamente vegani, faranno contenti tutti…

Ingredienti:

  • 200 gr di farina integrale
  • 50 gr di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino raso di paprica dolce o un pizzico di peperoncino in polvere (a piacere)
  • 70 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di semi di lino
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • 1 cucchiaino di semi di zucca
  • sale q.b.
  • + semi per decorare

Procedimento:

Sciogliere il sale nell’acqua, unire l’olio e la farina, la paprica o il peperoncino e i vari semi. Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, nel caso risultasse asciutto aggiungere dell’altra acqua.

Lasciar riposare l’impasto per 1 ora in una ciotola coperta con della pellicola per alimenti.

Una volta che la pasta ha riposato, infarinare un foglio di carta forno e  stenderla con un mattarello dello spessore di circa mezzo centimetro e con una rotella tagliapizza tagliare delle striscioline che formeranno i nostri grissini. Disporre i grissini su di una teglia foderata con carta forno e adagiare al di sopra affondandoli leggermente i vari semi.grissini vegani

Cuocere a 180 °C per circa 15 minuti, finché si saranno seccati.

Lasciarli raffreddare così che perdano l’umidità e poi gustarli.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina Facebook così sarai sempre aggiornato. Allora clicca QUI e metti MI PIACE, grazie!

grissini vegani

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.